TEATRINO DEI FONDI – L’eccidio

12 APRILE 2019 ORE 10,00

L’Eccidio del Padule rappresenta una pagina nerissima della storia italiana e di quella di Fucecchio in particolare. Nel 2019 saranno 75 anni gli anni a separarci da quella barbaria inaudita che ha lasciato un segno indelebile nella vita e nella memoria dell’intera comunità fucecchiese. Una barbaria compiuta dall’esercito nazista, ovvero da quello stesso esercito al fianco del quale il nostro paese era sceso in guerra per il dominio e per la supremazia della razza.

Oggi, tre quarti di secolo dopo l’Eccidio, crediamo sia ancora più importante rinnovare l’impegno nel conservare e diffondere la memoria di quei tragici fatti del passato. Memoria che certamente può essere, per giovani e meno giovani, un prezioso strumento nel tentativo, non facile, di interpretare e soppesare con la propria testa ciò che sta accadendo nel nostro presente.

Per farlo la compagnia del Teatrino dei Fondi ha scelto di cimentarsi con un’opera già molto conosciuta e rappresentata, quale L’Eccidio di Riccardo Cardellicchio, di cui nel 2019 ricorrono anche i 25 anni dalla pubblicazione e soprattutto le 90 primavere dell’autore.

ETA’ CONSIGLIATA 11+ anni

di RICCARDO CARDELLICCHIO
adattamento teatrale ANDREA MANCINI
scenografie ANGELO ITALIANO, MARCO SACCHETTI
tecnica LEONARDO BADALASSI
costumi CHIARA FONTANELLA
regia ENRICO FALASCHI
con ALBERTO IERARDI, MARTA PAGANELLI, GIORGIO VIERDA
produzione TEATRINO DEI FONDI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi