Presentazione: Anna Cercignano, Vita. L’aborto di un paese civile

6 DICEMBRE 2022 ORE 02,19

Giovedì 7 novembre ore 21.00
al Caffè letterario del Nuovo Teatro Pacini
“Vita. L’aborto di un paese civile”
Un incontro con Anna Cercignano, autrice del racconto autobiografico a fumetti
con la partecipazione di Caterina Scannapieco di Obiezione Respinta

Ingresso libero

Quella di Anna è una storia molto personale e piena di rabbia.
Quella che segue è l’odissea per l’aborto vissuta in prima persona dall’autrice nel paese degli obiettori di coscienza e dei pregiudizi.
È una storia che spinge a mettere in dubbio la civiltà e l’umanità di un paese così detto “occidentale”, che mostra il punto di vista di una vittima di un sistema sanitario e statale immaturo ed ipocrita. È la storia di un aborto in un paese civile.

Dopo due versioni cartacee autoprodotte, Altrinformazione, in collaborazione con Obiezionerespinta.info, ha pubblicato il racconto a fumetti autobiografico di Anna Cercignano (nato dall’esperienza di una interruzione di gravidanza in Italia) che diventa un punto di partenza per affrontare il tema dei diritti sessuali e riproduttivi nel mondo, intrecciando le storie individuali ai diritti umani universali.
Per capire, raccontare e disegnare i diritti sessuali e riproduttivi sono stati utilizzati dati e rapporti di Amnesty International – il movimento globale che denuncia le violazioni dei diritti umani e lotta per leggi che tutelino la dignità, la salute e la sicurezza delle persone. Secondo il diritto internazionale l’accesso a servizi abortivi legali e sicuri è un diritto umano universale.

Anna Cercignano nasce in provincia di Pisa nel 1984. Dopo la maturità al liceo artistico di Lucca, lavora nella decorazione di interni e successivamente come animatrice di atelier artistici in comunità per minori. Ha pubblicato per Nuova Stampa, BeccoGiallo Editore, Scuola di fumetto, Tomolo Edigió, Arkadia Editore e Altrinformazione. In parallelo disegna e auto produce storie brevi ed illustrazioni . Dal 2020 inizierà a lavorare per la scuola internazionale di Comics di Firenze . Attualmente vive a Toulouse, in Francia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi